L’ALITO CATTIVO TI TIENE SOTTO SCACCO? NON SEI SOLO!

L’alito cattivo (o alitosi) colpisce, con diversa intensità, uomini e donne di tutte le età : nel corso della vita l’alitosi interessa almeno 1 persona su 2! Qui di seguito troverai elencate 12 efficaci mosse da seguire per proteggere la tua bocca e il tuo alito.

1. Parlane col tuo dentista o igienista.
E’ la persona giusta per parlare di alitosi. Se temi di soffrirne parlane con lui.

2 . Lava i denti almeno due volte al dì.
Dopo i pasti , spazzolali con cura per almeno 2-3 minuti per eliminare la carica batterica che vi si forma.

3. Usa il filo interdentale.
Il cibo incastrato tra i denti favorisce l’alitosi: per eliminarlo, è importante utilizzare una volta al giorno il filo interdentale.

4. Usa un prodotto specifico.
Chiedi al tuo dentista o igienista di consigliarti un prodotto specifico per l’alitosi, formulato per risolvere il problema da subito e nel tempo.

5. Proteggi le tue gengive .
I problemi alle gengive sono tra le cause più comuni dell’alitosi : il tuo dentista o igienista saprà riconoscerli ed indicarti come risolverli.

6. Spazzola la lingua.
Dopo essersi lavati i denti, è importante spazzolare delicatamente anche la superficie della lingua, per eliminare la patina batterica che vi si forma.

7. Evitare le caramelle.
Evita le caramelle zuccherate che favoriscono la crescita di batteri.

8. Bevi molta acqua.
Bere regolarmente più di un litro di acqua al giorno aiuta a mantenere umido e fresco il cavo orale.

9. Bevi poco alcol.
Cerca di ridurre al minimo il consumo di alcol: è una causa diretta di alito cattivo.

10. Smetti di fumare.
Il fumo causa anche alito cattivo, oltre a danneggiare le gengive e macchiare i denti.

11. Evita alcuni cibi.
Aglio e cipolla ,per iniziare! E poiché in questo caso lavarsi i denti non aiuta, è meglio evitare di mangiarli prima di occasioni sociali.

12. Mangia frutta e verdura.
Sgranocchiare frutta (mela,pera) o verdura (carote , sedano), rinfresca la bocca e mantiene pulita la superficie dei denti.

Menu