Misura ciò che è misurabile e rendi misurabile ciò

che non lo è”

Galileo Galilei

TEETHAN

A seguito della continua ricerca e dei vari sviluppi scientifici è emerso quanto, anche in ambito odontoiatrico, sia necessario provvedere alla misurazione fisiologica e le conseguenze effettive dei trattamenti eseguiti.

La misurazione delle grandezze fisiche dei vari fenomeni fisiologici permette all’operatore di comprenderne l’essenza e, visto che ad oggi abbiamo i mezzi idonei per farlo, non risulta più sufficiente procedere ad analisi morfologiche, ma si rende necessario approfondire lo studio ad un livello funzionale. L’analisi funzionale consentirà la valutazione globale dell’apparato ( o sistema) nel corso dello svolgimento delle sue tipiche funzioni.

Teethan è un dispositivo di ultima generazione che permetterà al vostro dentista di fiducia di valutare lo stato occlusale, di quantificare l’equilibrio e la potenza neuromuscolare e di poter ripetere tale operazione per essere certi del risultato a livello scientifico. Tutto questo verrà effettuato in tempi brevissimi, in modo semplice e assolutamente non invasivo.

A seguito dell’analisi funzionale verrà creato un quaderno clinico personale, in cui verranno raccolti e conservatati i dati delle misurazioni effettuate.

 

Teethan consente di acquisire e misurare l’attività esercitata dai nostri muscoli masticatori tramite un test di serramento ( di brevissima durata: bastano 5 secondi per ottenere tale misurazione).

I risultati ottenuti tramite tale test saranno preziosi indici di valore dello stato occlusale indicando :

  • misurazione del baricentro del piano occlusale,
  • valutazione della capacità di torsione della mandibola sul piano orizzontale,
  • misurazione della forza del morso e quindi del lavoro muscolare,
  • valutazione dell’asimmetria tra lato destro e sinistro del paziente.

TEETHAN, come accennavo poc’anzi, è il sunto di anni ed anni di ricerca e la sua caratteristica di ripetibilità e di affidabilità conferiscono agli indici ottenuti un valore scientifico enorme.

STAY BALANCED”

 

Attraverso il Teethan il vostro dentista di fiducia sarà in grado, in pochi secondi, di valutare il bilanciament

 

odella vostra bocca.

Vediamo più da vicino come funziona…partendo dal concetto di occlusione e malocclusione…

La nostra bocca può essere assimilata ad un grande sistema il quale, una volta attivato, coinvolge svariati muscoli ( muscoli del collo e del volto), entrambe le arcate dentarie e le strutture ossee che sorreggono il tutto.

Dato importante da tenere a mente: ognuno di noi, chiudendo la bocca e serrando i denti, innesca tale meccanismo e tutto ciò viene ripetuto circa 2000 volte al giorno (mica poche!!!!).

Si parla di malocclusione dentale quando il rapporto che si forma tra i denti dell’arcata superiore e quelli dell’arcata inferiore non è armonico e produce uno scorretto bilanciamento occlusale.

Conseguenze di tale situazione saranno: disturbi della masticazione, disagi nella deglutizione e durante l’articolazione fonetica. Nei casi più gravi potranno aversi conseguenze anche sul piano articolare: non è raro che a causa di una situazione di malocclusione il nostro corpo adotti una strategia compensativa e che questa abbia poi riflessi negativi sul tratto cervicale e che implichi anche problemi posturali.

Teethan consentirà di effettuare l’analisi digitale dell’occlusione in maniera semplice e veloce. L’esame prevede due prove di misurazione dell’attività muscolare:

  1. la prima prova verrà effettuata con l’ausilio di due rullini di cotone tra l’arcata superiore e quella inferiore consentendo di valutare la calibrazione;

  2. la seconda, effettuata semplicemente serrando i denti, consentirà al medico di rilevare i parametri occlusali.

Ogni prova dura circa 5 secondi e al termine di questi Teethan elaborerà i dati registrati e produrrà un report molto chiaro che verrà analizzato dal vostro dentista di fiducia, il quale vi farà comprendere la condizione clinica e quali saranno gli interventi necessari per per migliorarla.

LO SAPEVI CHE…

Occlusione e piccini..

Tra i 4 ed i 6 anni i più piccini inizieranno a frequentare lo studio dentistico per i primi piccoli controlli. In questo arco temporale inizieranno a cadere i dentini da latte ed eromperanno i primi molari. Proprio in questo momento sarà possibile per il vostro dentista rilevare i primi segni di una possibile malocclusione dentale.

Le cause di tale malocclusione sono spesso legate a cattive abitudini: succhiamento del ciuccio o del dito, deglutizione atipica, vizi come mangiarsi le unghie e il giocherellare con oggetti in bocca.

Grazie a Teethan, il dentista moderno possiede un prezioso alleato su cui poter fare completo affidamento: in pochi minuti e tramite uno strumento assolutamente non invasivo può finalmente svolgere una valutazione digitale del bilanciamento occlusale e prevedere gli interventi necessari che potranno condurre ad uno sviluppo regolare della bocca del bambino.

Occlusione e mal di testa…

L’origine del mal di testa può risiedere in uno scorretto bilanciamento dentale. Secondo l’OMS circa 26 milioni di italiani soffrono di continui e fastidiosi mal di testa.

La tensione muscolare, le allergie, il blocco cervicale e le situazioni stressanti possono essere alcune delle cause più citate per spiegare l’origine di questo doloroso fastidio.

Meno conosciuto è che tra i motivi scatenanti può essere considerata anche una cattiva occlusione dentale, ovvero uno scorretto allineamento tra i denti dell’arcata superiore e quelli dell’arcata inferiore.

Ancora una volta Teethan permetterà al vostro medico di fiducia di valutare i parametri dell’occlusione dentale e grazie all’analisi digitale svolta sarà possibile intraprendere una terapia correttiva in grado di ripristinare il corretto bilanciamento dentale e ridurre le cause di fastidiosi mal di testa.

Prenota subito la tua visita di controllo e scopriamo insieme i valori della tua occlusione dentale.

Sabrina.

Fonte: www.teethan.com

Menu