Gentili pazienti bentrovati!

Nel seguente articolo scopriremo quali cambiamenti subisce (o può subire) la bocca di una donna durante il periodo della gravidanza!

Durante la gravidanza il corpo di una donna subisce moltissimi cambiamenti: di peso, ormonali, fisiologici e anche a livello orale si verificano importanti variazioni.

Prima fra tutte la reazione delle gengive al deposito di placca dentale: l’aumento dei livelli ormonali esporrà maggiormente le gengive al rischio di infiammazione, gonfiore e sanguinamento.

Per questo è fondamentale che prima, durante e dopo la gravidanza si presti attenzione alla propria salute orale e si curi scrupolosamente.

L’obiettivo principale sarà quello di mantenere un’ottima igiene orale per limitare il più possibile l’eccessivo accumulo di placca, lavando accuratamente i denti, passando il filo interdentale e sottoponendosi a regolari controlli odontoiatrici e sedute d’igiene orale professionale.

Dal momento in cui si decide di provare ad avere un bambino sarà importante prestare attenzione a denti e gengive, per ridurre il rischio di disturbi orali durante la gravidanza; tenendo sempre conto dei cambiamenti ormonali, delle modificazioni della flora batterica, del pH salivare e delle difese immunitarie.

 

Per vivere in modo sereno questi 9 mesi, da un punto di vista odontoiatrico, sarà importante prestare attenzione alla prevenzione e seguire i consigli del proprio odontoiatra di fiducia.

Ecco qualche consiglio utile da adottare durante la gravidanza…

  • Adottare una corretta igiene orale quotidiana (lavando i denti almeno 3 volte al giorno ed utilizzando filo interdentale e scovolino)
  • Spazzolare, senza adottare una forza eccessiva, le gengive e la lingua
  • Seguire un’alimentazione sana ed equilibrata (evitando o comunque limitando il consumo di cibi ricchi di zuccheri o eccessivamente acidi, in quanto potrebbero attaccare lo smalto dentale dando origine ad erosioni dentali e/o insorgenza di carie)
  • Assumere adeguate quantità di calcio, prezioso alleato di denti ed ossa
  • Sottoporsi a controlli periodici dal proprio odontoiatra di fiducia
  • Effettuare sedute d’igiene orale professionale
  • Evitare il più possibile il deposito di placca e batteri
  • Bere per restare sempre idratate (avere la bocca secca può aumentare rischi come insorgenza carie ed infezioni orali, per questo sarà importante bere molto e stimolare la salivazione)

 

Patologie orali in gravidanza…

 

Come abbiamo accennato poc’anzi, i cambiamenti ormonali aumentano notevolmente il rischio di disturbi gengivali e disturbi orali nella donna durante la gravidanza.

Vediamo nello specifico cosa può verificarsi…

  • Gengivite,
  • Gonfiore gengivale,
  • Sanguinamento gengivale,
  • Epulidi gravidiche (ossia delle piccole tumefazioni, indolori ma che complicano il mantenimento dell’igiene orale e che dovrebbero scomparire una volta partorito),
  • Erosione dentale (spesso durante la gravidanza la donna può soffrire di nausee/ vomito e l’esposizione ripetuta dello smalto dentale all’acido gastrico può creare danni allo smalto dentale),
  • Malattia parodontale

 

L’infiammazione gengivale, il sanguinamento, la gengivite gravidica sono, nella maggior parte dei casi, reversibili attraverso una corretta igiene orale, il controllo odontoiatrico-parodontale e con detartrasi frequenti.

 

Salute orale e gravidanza…

Le gengive sono fondamentali per la nostra salute orale: esse rivestono i nostri denti, proteggendo le radici ed offrendo un tessuto di sostegno degli elementi dentali. Nel caso in cui, durante la gravidanza o prima del concepimento, si verificassero dei problemi gengivali questi potrebbero riflettersi sulla gravidanza e creare problemi di salute anche per la mamma.

 

Tra questi ricordiamo:

  • Diabete mellito gravidico,
  • Rischio parto prematuro e pre-termine,
  • Rischio nascita neonato sottopeso,
  • Complicanze della gravidanza,
  • Pre-eclampsia (ossia alta pressione sanguigna materna e proteinuria, cioè quantità eccessiva di proteine nelle urine)

Per quanto riguarda il rischio di parto prematuro vi sono numerose prove che documentano come i batteri presenti nelle tasche gengivali possano aumentare la frequenza dei parti prematuri del 18% (7 volte in più) con riduzione del peso del nascituro. Eseguendo delle ricerche comparative si è visto come la pulizia professionale profonda eliminasse tale rischio, molto di più degli antibiotici che avevano, invece, un effetto ridotto.

Gli studi condotti in materia sottolineano come i batteri presenti nel cavo orale possano migrare attraverso il flusso sanguigno, arrivando e colonizzando placenta ed il feto

 

 

 

Conclusioni

Come spesso sottolineiamo la salute ed il benessere del nostro cavo orale è strettamente correlato al benessere ed alla salute generale. L’esistenza di patologie sistemiche può esporre maggiormente il soggetto a soffrire di patologie orali, allo stesso modo la presenza di patologie orali aumenta il rischio di soffrire di malattie sistemiche.

Mantenere un buono stato di salute orale in gravidanza sarà fondamentale per la mamma, il bambino e per contrastare l’insorgenza patologie sistemiche.

Tutti i professionisti che seguono la donna durante questo periodo (quindi ginecologi, ostetrici ed odontoiatri) concordano all’unanimità sull’importanza della salute orale in gravidanza, la quale dovrà essere mantenuta attraverso un’igiene orale domiciliare ottima e sottoponendosi a controlli periodici dal proprio odontoiatra di fiducia.

 

Lo sapevi che?

 

Lo sapevi che, durante la gravidanza, il livello di progesterone nell’organismo della donna può essere 10 volte superiore al normale? Ciò potrebbe favorire la proliferazione di specifici batteri che causano la gengivite.

 

Nel caso in cui durante la gravidanza dovessero ripetersi episodi di vomito il nostro consiglio è quello di sciacquare immediatamente con acqua il cavo orale ed attendere circa un’ora prima di lavare i denti.

 

Durante il periodo gestazionale è opportuno prestare molta attenzione alla dieta seguita: contrariamente a quanto si pensa, non sarà necessario mangiare “per due”, sarà fondamentale raggiungere le kcal necessarie per il benessere della mamma e del bambino. Inoltre mangiare cibi sani, oltre ad essere il nutrimento del bambino, sarà il primo passo per prevenire patologie orali che potrebbero insorgere durante la gravidanza e per limitare il rischio di contrarre il diabete gestazionale.

Future mamma ricordatevi che la salute del vostro bambino è legata alla vostra: mantenere un sorriso sano è un ottimo sistema per preservare la vostra e la sua salute. J

 

Fonti:

Anita M. Mark. Dental care during pregnancy. JADA 2018;149(11:1001

Odontoiatria33

PLoS One. 2015 May 6;10(5) Association between Number of Teeth and Chronic Systemic Diseases: A Cohort Study Followed for 13 Years. Autori: Oluwagbemigun K, Dietrich T, Pischon N, Bergmann M, Boeing H

 

Menu